Porto di Siracusa - Siracusa's port
HOME VELA NEWS CHARTERER/NOLEGGIO SICILY MAP/MAPPA MEDITERRANEO WORLDWIDE PORT CROCIERE ARCIPELAGHI
News LA SALA OPERATIVA DELLA CAPITANERIA DI PORTO - GUARDIA COSTIERA - DI SIRACUSA (ATTIVA 24 ORE SU 24) RISPONDE AI SEGUENTI RECAPITI TELEFONICI: 1530 (CHIAMATA GRATUITA) - 0931481004 (SALA OPERATIVA) - 0931/481011 (CENTRALINO) - VIA RADIO SUL CANALE 16 VHF......... .............SEGNALAZIONI E COMUNICATI STAMPA POSSONO ESSERE INVIATI ALLA NOSTRA REDAZIONE Fax +39-0931523287 Gli spazi pubblicitari su Harbours.net sono il metodo più efficace per dare maggiori possibilità alla vostra attività! Contattateci via e-mail (harbours@har-bours.net) o telefonando al 3385684380..............
Informazioni varie/Port facilities
Agenzie marittime/Port agents
Ormeggi/Berthing facilities
Carta nautica/port map
Autorità portuali/Port Authorities
Meteo/Weather
Turismo/Touring Info
Meteomar
Avvisi ai naviganti
Cucina Mediterranea/Med Cooking
Italiani nel Mondo/Italians



Lasciata Augusta e la baia Megarese si naviga verso Sud , dopo 12 miglia si arriva a Siracusa. Bisogna fare molta attenzione per entrare nella baia. Sono disponibili due rifugi, porto Marmoreo e il porto Grande. Per entrare nella baia bisogna tenersi lontani da terra, al centro dell'imboccatura, bisogna fare attenzione con il vento da ponente e libeccio a causa delle correnti del fiume Anapo e del canale di porto Marmoreo. Con il Grecale si forma mare forte per contrasto di correnti. Gli approdi in banchina sul lato a ovest della città che sorge sull'isola di Ortigia ricca di testimonianze archeologiche. Con la barca in banchina è possibile rifornirsi di acqua e carburante. La sosta sarà piacevole specialmente in primavera, estate e autunno. E' possibile visitare il centro storico con i suoi monumenti e musei.

SALVATAGGIO NEL PORTO GRANDE 22 nov - La motovedetta ha soccorso un natante in difficolta' all'interno del porto grande. Il malcapitato, a bordo di un'imbarcazione da diporto, dopo una battuta di pesca, al momento di rientrare in porto si e' trovato ad affrontare le onde ed il forte vento forte che soffia su tutto il territorio dai quadranti nord-ovest. L'uomo in evidente difficoltà , non riuscendo a raggiungere il proprio posto d'ormeggio, ha chiamato il numero della Guardia costiera. La sala operativa ha allertato immediatamente la motovedetta CP 832 che dopo pochi minuti, raggiunto il punto segnalato, è riuscita, con difficolta', ad imbarcare il pescatore dilettante portandolo in salvo sulla banchina. La Guardia costiera ,coglie l'occasione per informare la cittadinanza che "le condizioni meteorologiche avverse si protrarranno, nella zona, per tutto il fine settimana e presumibilmente anche per tutta la giornata di lunedi'".

VISITA ARCIVESCOVO SALATORE PAPPALARDO
19 novembre - Oggi il nuovo Vescovo della diocesi di Siracusa, Monsignor Salvatore Pappalardo, ha visitato la Capitaneria di porto e la sede del locale presidio militare della provincia. E' stato ricevuto dal comandante Gaetano Martinez ,dal cappellano militare don Nicola Minervini e dal pesonale civile e militare. Durante la visita Monsignor Pappalardo ha visitato la cappella intitolata a Santa Barbara e si e' intrattenuto a lungo con il personale presso la sala convegni.

CENTENARIO DELLA CAPITANERIA DI PORTO
Il 5 settembre la capitaneria di porto di Siracusa celebrera' il 100° anniversario dell'istituzione del proprio compartimento marittimo. Alle ore 17.45 un elicottero e la motovedetta cp 832 saranno impegnati, nella zona di mare di fronte il luogo della cerimonia militare, in un'attivita' dimostrativa di recupero naufrago in mare. Alle ore 18.55 vi sara' la commemorazione dei caduti in mare con getto di corona dal bordo dell'elicottero.Mentre alle 19.15, durante l'intitolazione della banchina a Santa Lucia, patrona di Siracusa, la manifestazione sara' allietata da giochi d'acqua e suoni di sirene a cura dei rimorchiatori che fanno servizio nel porto. Al termine sara' effettuato il sorvolo sul luogo della cerimonia da parte di un aereo dell Guardia Costiera. L'istituzione della capitaneria è avvenuto con il Regio Decreto numero 540 del 18 agosto 1908, che istituì contemporaneamente anche quelle di Viareggio, Torre del Greco, Brindisi, Chioggia, Salerno e conferì alla Capitaneria di porto la giurisdizione su tutta la costa della provincia.



E-Mail contact harbours@har-bours.net
Services by ©1998/2008 Internet Network Solutions - Italy/UE - All Rights Reserved
Vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale pubblicato senza il permesso dell'Editore.