Porto di Augusta - Augusta's port news
HOME VELA NEWS ARCIPELAGHI CHARTERER/NOLEGGIO SICILY MAP/CARTINA PORTI MEDITERRANEO LINKS ITALY HOTELS
PRIMO PIANO

L'IMMERSIONE DI ANDREA STELLA A CAPO SANTA CROCE

13 luglio 2008 - Nel suo girovagare libero per i mari a bordo del suo catamarano "Spirito di Stella" è approdato ad Augusta che lo ha accolto a braccia aperte. Una città di mare acoglie da sempre tutti ,senza distinzione di razza o religione, colore della pelle, lingua o abitudini. Ma questa volta è un'occasione che siamo certi rimarrà scolpita nelle menti e nei cuori dei protagonisti, anche perchè questo incontro è figlio di un episodio violento, molto probabilmente Andrea ,senza quella brutta avventura americana, avrebbe preso un'altra strada e non si sarebbe incontrato con lo spirito di Augusta, fatto di uomini e istituzioni come il Comando autonomo militare in Sicilia che ha il volto dell'Ammiraglio Andrea Toscano che ha accolto a braccia aperte il girovago dei mari in carozzina, oppure il volto umano di Iano Di Mauro che ha accolto con grande affetto Andrea a cui ha regalato alcuni intensi momenti portandolo in immersione in fondo al mare presso la croce subacquea di Capo Santa Croce dedicata ad un'altro spirito libero Angelo D'Arrigo, campione di volo e di solidarietà. Bisogna fare un passo indietro . Due spari nella notte mandano a terra Andrea Stella, probabilmente a sparare un giovane come lui che a viso coperto, con due complici, stava cercando di rubare l'autovettura del giovane turista italiano...per Andrea si apre il baratro del buio durato 45 giorni in cui rimane appeso tra la vita e la morte...poi rinasce a nuova vita,paralizzato dalla vita in giù ...per lui inizia una nuova esistenza. Era l'agosto del 2000 quando Andrea si trovava a Miami in gita premio per la sua laurea.
In quella città la tragedia di un momento di follia ha trasformato Andrea nell'angelo di solidarietà che si batte per sensibilizzare il mondo per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Lo ha fatto costruendo un catamarano per i diversamente abili con cui gira il mondo in piena libertà. Nelle immagini video montate in esclusiva da Harbours.net alcuni momenti salienti dell'immersione che Andrea Stella ha potuto effettuare grazie a iano Di Mauro e tutti i soci volontari dell'associazione "Guardia costiera volontaria" costituita da poco. Andrea Stella, nelle immagini indossa una tuta di colore grigio, ha un brevetto di immersione, a dimostrazione che la determinazione e l'amore per la vita e per gli altri non ha barriere. L'immersione presso la croce di pietra subacquea è stata possibile grazie al coordinamento logistico della Guardia Costiera di Augusta al comando di Nunzio Martello e alla sensibilità dimostrata dall'ammiraglio Andrea Toscano che da quando è al comando ad Augusta ha dimostrato grande apertura verso la società civile e le associazioni che operano nella solidarietà. Il catamarano "Spirito di Stella" ha solcato le acque di Augusta portando con se tutto il carico emozionale di un mezzo nautico che fa sentire i diversamente abili liberi di muoversi per mare, il mezzo è stato progettato e costruito per ospitare persone in carrozzina. Con questo mezzo Andrea Stella è ritornato nella città americana dove tutto ha avuto inizio, da uomo libero di solcare i mare ,un pò meno libero a terra a causa della tante, troppe, barriere architettoniche e mentali che ancora oggi continuano a persistere in molte città che si dicono moderne. A Miami, in America, sono molto più in avanti che in Italia. La tappa augustana è stata un ulteriore occasione per dire basta con le barriere architettoniche , un esempio di civiltà e cultura che dovrebbe far riflettere progettisti e politici sulle esigenze di chi come Andrea è costretto su una carozzina, allora che la cultura di libertà di movimento per tutti prenda il sopravvento, prenda il largo, mentre auguriamo ad Andrea e alla sua missione ....buon vento. Gianni D'Anna


E-Mail contact harbours@har-bours.net
HTML and Services by © 1998/2008 Internet Network Solutions - Italy/UE - All Rights Reserved